Sciopero generale dei benzinai, 48 ore di protesta

La Confcommercio comunica uno sciopero dei benzinai il prossimo mese di marzo. I gestori presenti nella rete autostradale non forniranno il carburante dal 3 al 5 marzo.

"I Ministeri dei Trasporti e dello Sviluppo economico -secondo i gestori- consentono ai concessionari di eliminare anche la semplice assistenza attraverso la completa automazione".

"Nessun intervento correttivo viene previsto e adottato per eliminare quella vera e propria soprattassa" imposta in autostrada e che grava sul prezzo dei carburanti (maggiorazione di 18 centesimi al litro, +1400% in sei anni).

Orario. La protesta inizierà alle 22.00 di martedì sera e si concluderà sempre alle 22.00 di giovedì sera. In pratica 48 ore di sciopero nelle quali sarà difficile trovare un po' di benzina o diesel in autostrada.

Il fatto che venga programmato in mezzo alla settimana non creerà molti problemi a coloro che si spostano solitamente nel weekend, per turismo. Tuttavia potrebbe rappresentare qualche disagio ai lavoratori pendolari che si spostano con mezzi motorizzati (automobili, motociclette, furgoni, camion...)

Seguono articoli precedenti

24 gennaio 2012
Dieci giornate di sciopero. Ecco l'intenzione dei gestori di impianti per la distribuzione del carburante. La protesta colpirà sia i benzinai su strade normali, sia quelli situati in autostrada.
Lo conferma il Coordinamento Nazionale Unitario del Faib Confesercenti e della Fegica Cisl. Le motivazioni sono legate alla "non liberalizzazione" del settore, portata avanti dal Governo.

L'intenzione è quella di liberalizzare le pompe di benzina in modo tale da contrastare il monopolio e riuscire a tenere prezzi più bassi per i consumatori.

15 settembre 2010 (aggiornamento)
Sciopero sospeso in seguito alle decisioni prese dal Ministero dello Sviluppo Economico, impegnato in un incontro difficile con i sindacati.

15 settembre 2010
Sciopero dei benzinai dalle 22 di martedì 14 alle 22 di venerdì 17 settembre 2010. Mentre sulle strade normali dalle 7.30 di mercoledì 15 alle 7.00 di sabato 18 settembre.

07 luglio 2009
Sciopero dei benzinai dalle 19.30 del 7 luglio alle 07.00 del 10 luglio su strade normali. Distributori chiusi in autostrada dalle 22.00 del 7 luglio alle 22.00 del 9 luglio. La protesta è nata affinché il Governo rispetti gli impegni del Protocollo Scajola.

25 maggio 2009
Altra chiusura prevista, per quanto riguarda gli impianti di rifornimento carburanti, nelle giornate del 24 e del 25 giugno.

Nessun commento :

Posta un commento

Esprimi la tua opinione senza utilizzare parole volgari